Sport

La cultura della Westfalia nella nuova jersey del BVB

Articolo di

Andrea Mascia

La stagione 2022/2023 segnerà il decimo anniversario della finale di Champions League giocata dal Borussia Dortmund contro il Bayern Monaco. In quell’annata, il BVB disputò la sua stagione con una maglietta con delle strisce simmetriche, accompagnata dal celebre sponsor rosso Evonik. Per festeggiare l’anniversario in questione, il club allenato da Marco Rose, che dovrà fare a meno del fenomeno Erling Haaland, scenderà in campo la prossima con un kit con delle strisce che ricordano il design simmetrico di quell’annata.

Il club della Westfalia continua a consolidare il sodalizio con Puma, e questa volta ha deciso di puntare fortemente sulla questione heritage. Con uno sguardo accurato possiamo notare che all’interno delle strisce è presente un template ben camuffato, che ricorda il ristorante “Wildschütz”, luogo in cui il club è stato fondato nel 1909. La jersey, presenterà anche il template di Puma conosciuto come “Ultraweave”.