Sport

La nazionale americana celebra il suo 2021 con una giacca di Jeff Hamilton

Articolo di

Riccardo Bosisio

Negli ultimi anni la nazionale americana di calcio ha alzato il livello in maniera evidente. Specialmente se guardiamo l’anno appena passato è doveroso sottolineare l’ampio passo in avanti fatto dagli americani. Dopo aver vinto la Nations League nella stagione 19/20, la nazionale guidata da Berhalter si è aggiudicata la Gold Cup, trofeo che comprende America del nord e America centrale organizzato dalla CONCACAF. Questa doppia vittoria ha indotto Lletget, centrocampista della nazionale americana ed ex calciatore degli LA Galaxy, a chiedere al designer Jeff Hamilton di realizzare una delle sue classiche giacche in pelle per celebrare i risultati ottenuti.

Già in passato Jeff Hamilton ha realizzato capi indimenticabili per grandi atleti di NBA e NFL, oltre che per vari artisti, ma questa volta è corso in aiuto anche Frankie Gomez, proprietario di uno dei negozi vintage più conosciuti al mondo, che ha preso parte alla realizzazione della giacca.

Quest’ultima presenta il logo della nazionale americana sulla parte anteriore centrale, al di sotto della scritta “Back to Back“, riferita alla Gold Cup vinta subito dopo la Nations League, e al di sopra della scritta “Champions“. Tutti questi dettagli possiamo trovarli inoltre collocati nella medesima posizione, ma nella parte posteriore della giacca. Sulla manica troviamo poi la scritta “Sebastian Lletget”, colui che ha proposto a Jeff Hamilton di celebrare in questo modo la propria nazionale.

Si tratta di un’iniziativa iconica per la storia della nazionale oltreoceano, soprattutto se consideriamo l’influenza a livello di sport e moda di Jeff Hamilton, noto proprio per aver realizzato giacche in pelle personalizzate ai più grandi sportivi americani e non.