Labrum London: pronto il kit della Sierra Leone per le Olimpiadi di Tokyo

Articolo di

Redazione

Labrum London, brand fondato nel 2014 da Foday Dumbuya, ex Nike e DKNY, ha annunciato la sua collaborazione con la NSASL, la National Sports Authority Sierra Leone. Labrum ha così lanciato le nuove uniformi della Federazione Nazionale e quindi il kit ufficiale per le Olimpiadi di Tokyo, rimandate al prossimo anno, nonostante la Sierra Leone non sia qualificata al torneo di calcio.

Le maglie sono caratterizzate da stampe nei colori nazionali: verde, bianco e blu. Predominante è il motivo a zigzag, ma troviamo anche una sorta di incastro fra la lettera “L”, che sta per Labrum, e la “S”, per ricordare la Sierra Leone.

Riguardo le maglie, Dumbuya ha specificato che il design è ispirato alle 16 tribù della Sierra Leone e che la collezione non è altro che una dichiarazione di unità, una chiamata a tutti i sierraleonesi per invitarli a trascurare l’appartenenza alle tribù in favore di una nazione unita.

Il kit sarà disponibile a partire dal 25 giugno sul sito di Labrum London.

prossimo articolo

La storia di Matthew M. Williams: da autodidatta a direttore creativo di Givenchy