LaMelo Ball ha firmato ufficialmente con PUMA

Articolo di

Claudio Pavesi

Già da un po’ di tempo era trapelato che LaMelo Ball avesse firmato con PUMA. Ora questa scelta è ufficiale, Melo è infatti stato presentato con foto e video dal brand tedesco.

Nonostante non sia ancora in NBA, Ball è già uno degli uomini di punta del marchio, non solo per il talento cestistico ma per la copertura mediatica. LaMelo è infatti tra i volti più polarizzanti del basket internazionale, essendo ormai sotto al microscopio mediatico fin dai 13 anni. Tra reality show e tutti i titoli legati al padre LaVar, il più piccolo dei tre fratelli è più noto di moltissimi giocatori NBA, come dimostrano i 5.6 milioni di followers su Instagram.

LaMelo era una stella al liceo negli USA, ha giocato in Europa insieme al fratello LiAngelo e poi ha saltato il college per competere in Australia, rendendosi noto a un pubblico internazionale, ovvero il target perfetto a cui mira la NBA.

LaMelo ha firmato un contratto pluriennale con PUMA anche se le specifiche dell’accordo non sono note. L’intera famiglia si sta staccando da Big Baller Brand, marchio fondato dal padre LaVar, con cui LaMelo aveva già una signature sneaker, la MB1, venduta a 395 dollari. Big Baller Brand è infatti tecnicamente attivo ma in realtà defunto. Nessuno dei Ball infatti è più sotto contratto, né sono rappresentati più dal padre e dai suoi collaboratori, anzi hanno tutti e tre firmato da poco con Roc Nation Sports.

Il legame con Roc Nation non è casuale. Va sempre ricordato come il direttore creativo di PUMA Hoops sia infatti JAY-Z, fondatore di Roc Nation. Molti sono infatti gli atleti seguiti dal management di Shawn Carter a firmare con PUMA, e ciò vale per tutte le categorie sportive, non solo il basket.

Dal ritorno nel mondo del basket, PUMA ha sempre avuto un trend chiaro: firmare atleti giovani in vista del Draft e puntare sul loro sviluppo, motivo per cui Ball segue perfettamente la linea guida del brand. Il fratello di Lonzo avrà un trattamento diverso rispetto a quello degli altri rookie? Probabile. Oltre all’attuale campagna video “Not from Here”, appena lanciata, Ball avrà già una capsule dedicata con t-shirt e felpa che uscirà il 18 novembre, in occasione del Draft NBA.

Parlando con Complex, LaMelo ha dichiarato di essersi divertito molto a lavorare con il team di designer di PUMA, insinuando quindi che ci saranno altre creazioni in futuro, ma non sappiamo ancora se si tratta di una scarpa o di apparel. Non ci resta che aspettare, anche se al momento non ci sono dubbi sul fatto che sia proprio lui il cestista più polarizzante di un brand che ora come ora non ha signature shoes con atleti NBA.

prossimo articolo

Nike offre il 20% di sconto extra su alcuni prodotti fino a mezzanotte