Music

L’anello di Tupac Shakur è stato venduto per $95.000

Articolo di

Greta Scarselli

Uno dei gioielli di Tupac Shakur è stato venduto per circa $95.000. Si tratta di un anello d’oro che riporta le iniziali “MOB“, acronimo di “Member of Bloods”, gang americana di cui il rapper era affiliato.

L’anello, parte della collezione personale dell’artista, sarebbe dovuto essere messo all’asta questa settimana, ma è stato invece venduto a un prezzo fisso che ha sfiorato i 100 mila dollari. Al tempo erano in molti quelli che giravano per le strade con al dito quel grosso anello che rimandava chiaramente alla gang di Bloods, era un segno distintivo per far capire da che parte si stava e lo stesso Tupac lo ha indossato in diverse occasioni, soprattutto dopo l’incontro con Suge Knight.

Lo stesso Suge, ma anche Snoop Dogg, sono stati infatti spesso immortalati con l’anello che – solitamente – veniva portato al mignolo.

La storia di questo gioiello non si è conclusa con la morte del rapper, secondo quanto riferito, infatti, Tupac lo aveva regalato all’allora fidanzata prima della sua morte ed è finito poi nelle mani di un collezionista privato.