Sport

L’animal print sulle t-shirt di Umbro e Art of Football

Articolo di

Andrea Mascia

L’animal print è un pattern molto ricorrente nel mondo del calcio: dagli storici Mercurial Superfly VII di CR7 fino a quelli firmati da Kim Jones, la trama in questione ha sempre dato un grande tocco stilistico sui campi da gioco. Ci hanno pensato Art of Football e Umbro ad avvicinare nuovamente il pattern al mondo del pallone, sfruttando un’occasione più che simbolica. I due marchi hanno infatti prodotto due t-shirt in occasione della giornata mondiale degli animali in via d’estinzione.

Entrambe le maglie, prodotte in poliestere riciclato, sono basate su template storici di Umbro, con la versione “Rhino” che mostra tre rinoceronti attraverso il design conosciuto come “Three Lions”, oltre ad un taschino e ad un rib collar. L’altra, invece, si presenta con un colletto tondo e con il pattern “Dart frog”.

Come brand, siamo intenzionati a produrre prodotti sempre più sostenibili, oltre a far crescere la consapevolezza nei confronti delle problematiche sociali e ambientali.

Gabe Cuthert, co-fondatore e creative director di Art of Football