Sport

L’Atlético Mineiro e la storia dietro il nuovo special kit

Articolo di

Andrea Mascia

Nella serata del 25 aprile gli undici dell’Atlético Mineiro sono scesi in campo con un kit che ha suscitato particolare curiosità. La classica jersey del club brasiliano si è presentata infatti con un design apparentemente “incompleto”, con le classiche strisce bianconere presenti solo su metà busto dei giocatori.

La motivazione che si cela dietro questa scelta stilistica fa riferimento al nuovo stadio della società di Belo Horizonte, la MRV Arena, con i lavori che sono iniziati ad aprile 2020 e che molto probabilmente termineranno ad ottobre 2022. I progressi per la costruzione del nuovo stadio sono al 50%, proprio per questo motivo il club ha cercato un modo fuori dal comune per comunicarlo attraverso il proprio kit. Il nuovo nido dell’Atlético Mineiro avrà una capienza di 46.000 posti a sedere, un notevole miglioramento rispetto ai 18.000 dell’attuale Stadio Raimundo Sampaio. Anche l’account della nascente Arena MRV ha voluto comunicare lo stato dei lavori di costruzione sul proprio profilo Instagram. Chissà se la nuova struttura sarà in grado di convincere un campione del calibro di Hulk a prolungare la propria permanenza in quel di Belo Horizonte.