Talks

Le acconciature più pazze di Kanye West

Articolo di

Greta Scarselli

L’eccentricità di Kanye West va oltre la musica e l’abbigliamento, ogni elemento della sua persona parla e il taglio di capelli mostrato ieri sui social ne è sicuramente una dimostrazione.

Non è chiaro se ci sia un messaggio dietro le rasature mostrate dall’artista e non ci sono state dichiarazioni a riguardo da parte sua. Ciò che sappiamo, però, è che Ye fa poche cose senza dargli effettivamente un senso e se andiamo a guardare tutti i look sfoggiati negli anni, l’artista ha sempre curato e adattato il taglio di capelli ai diversi contesti in cui si è presentato. Impossibile che anche stavolta non sia lo stesso.

Se ultimamente Kanye sta nascondendo il suo volto sotto maschere ogni volta diverse, in passato ha invece coinvolto parrucchieri incredibilmente famosi per sfoggiare look unici. Le sue apparizioni sono infatti diventate spesso famose per le pazze acconciature pensate ad hoc per ogni occasione.

Allo show di Fendi nel 2006 si è presentato con il logo in bella vista su un lato della testa, nel 2009 ha rubato la scena a Taylor Swift sul palco dei VMAs con i capelli decorati da uno stile che ricorda vagamente le opere di Keith Haring. Ma c’è stato anche un periodo in cui il rapper ha sperimentato varie colorazioni proposte dall’esperto colorista Daniel Moon, famoso per aver acconciato i capelli di chiunque. Secondo alcune indiscrezioni, arrivando a spendere 500 dollari al giorno per tenere i suoi capelli impeccabili.

Ripercorriamo qui sotto alcuni dei look più famosi e stravaganti di Kanye West.

Party post-GRAMMY – 2005

Fendi Party – 2006

“Mission – Impossible III” premiere – 2006

MTV Video Music Awards – 2009

Sfilata di Rick Owen Primavera/Estate 2015 – 2014

Calabasas – 2019

Los Angeles – 2019

Coachella – 2019