Sneakers

Le adidas Crazy 1 di Kobe Bryant torneranno nel 2022

Articolo di

Andrea Mascia

Al di là delle signature shoe di Micheal Jordan, l’archivio delle scarpe da gioco NBA è un mondo inesplorato, pieno di “chicche” che spesso passano in secondo piano. Non è questo – però – il destino riservato alla adidas Crazy 1, conosciuta anche come “Kobe 1”, che non ha intenzione di finire nel dimenticatoio, bensì si appresta a ritornare nei retailer e nei campi da gioco entro la fine del 2022.

La colorazione più attesa è la OG Silver, anche se è già previsto il grande ritorno anche per la colorazione gialla chiamata “Sunshine”. La scarpa da gioco fu la prima signature shoe di Kobe Bryant, ed è considerata una delle più celebri sneaker ispirate al mondo delle autovetture. Infatti, la struttura della stessa riprende nel modo più fedele (e fattibile) possibile, la silhouette della Audi TT Roadster.

Tra i dettagli della scarpa, non possiamo fare a meno di citare il calzino interno che ne favorisce la calzata, mentre per quanto riguarda il logo, le three stripes caratteristiche di adidas sono ricavate all’interno della tomaia e si presentano nella classica colorazione argento su argento. La versione Retro, ritornerà con la riproduzione dei più minimi dettagli: i lacci in bianco e nero, l’heel tab caratterizzato dal dettaglio giallo e il Torsion System saranno infatti tutti presenti sulla “nuova” Crazy 1.