Sneakers

Le adidas Harden Vol. 5 uniscono reattività e leggerezza

Articolo di

Edoardo Cavrini

James Harden inizia la nuova avventura a New York, nei Brooklyn Nets, con ai piedi la sua quinta signature shoe realizzata con adidas, la Harden Vol. 5.

A supportare i repentini cambi di direzione di “The Beard” ora non ci saranno solamente compagni di squadra come Kyrie Irving e Kevin Durant, ma anche la tecnologia Futurenatural che permette alla adidas Harden Vol. 5 di elevarsi rispetto a tutti i suoi competitors. A livello estetico, la colorazione di lancio “Magnolia” mette in evidenza tutte le peculiarità che rendono l’estetica della scarpa unica. Tra queste le curve sinuose, amplificate dalla presenza di inserti colorati che donano giocosità a tutta la silhouette.

Tornando all’aspetto più tecnico e alla già citata Futurenatural, è impossibile non menzionare il modo in cui questa tecnologia sia riuscita a introdurre un nuovo concetto di design, che prevede la rimozione di tutte le cuciture. Caratteristica che si può notare nel punto di incontro tra tomaia e intersuola, perfettamente coese tra loro.
Ciò che sosterrà però i movimenti della ex-stella degli Houston Rockets sono le fondamenta delle Harden Vol. 5. La silhouette poggia infatti su una midsole formata dal mix di ammortizzazioni Boost e Lightstrike, che permettono reattività e leggerezza nei movimenti di chi le indossa.

Se ritenete che il vostro stile di gioco assomigli a quello proposto sul parquet da James Harden, o più semplicemente siete amanti della comodità, vi consigliamo di provare questa scarpa, disponibile ora al prezzo di €140,00 sullo store online di Double Clutch.