Sneakers

Le Nike Air Force 1 “Puerto Rico” non usciranno a causa di un errore di produzione

Articolo di

Marco Rizzi

Foto

43einhalb

Sono passati ormai vent’anni da quando Nike decise di realizzare una speciale Air Force One Low con la bandiera e i colori di Puerto Rico, una maniera particolare per onorare la comunità newyorkese originaria dell’isola caraibica che a cavallo tra gli anni ’90 e ’00 ha adottato la classica AF-1 come propria “divisa”.

Nel corso degli anni questo special make up è diventato una sorta di tradizione, con release speciali ogni anno a ridosso della parata del Puerto Rican Day, appuntamento fisso a Manhattan la seconda domenica di giugno.

Quest’anno Nike aveva deciso di riproporre la Air Force One “Puerto Rico” nella sua versione originale presentata nel 2000 con una retro fedele, o quasi. Oltre al lining blu navy e all’upper completamente bianco, erano nuovamente presenti sia il Coquì (una rana simbolo non ufficiale di Puerto Rico) sulle insole, sia la bandiera portoricana su talloni e linguette.

La scarpa, però, poco prima del lancio, è stata ritirata dal mercato a causa di un errore di produzione non indifferente: la bandiera sulla linguetta è stata stampata al contrario. Un anno sfortunato, dunque, per chi voleva festeggiare il Puerto Rican Day. Oltre alla scarpa, è infatti stata annullata anche la parata a causa del COVID-19.

prossimo articolo

Jeff Staple, Hiroshi Fujiwara e Futura insieme per una raffle a favore di Black Lives Matter