Sneakers

Air Jordan 1 “Patent Bred”: data di uscita e immagini ufficiali

Articolo di

Edoardo Cavrini

La Air Jordan 1 “Bred” è stata riproposta più e più volte nel corso degli ultimi anni – l’ultima volta nel 2016 -, non sorprende dunque che la colorazione OG del 1985 sia pronta a tornare nel 2021. A creare scalpore è stata la lineup di sneaker Jordan presentata per questo inverno,al cui interno è presentate anche l’iconica colorway realizzata con una inedita tomaia in patent leather.

La pelle verniciata che crea un effetto glossy intorno alla Air Jordan 1 “Bred” ha però già suscitato pareri contrastanti tra chi ritiene questo schema cromatico il migliore di sempre. Se da un lato questa scelta è stata percepita come una semplice rivisitazione di un grande classico, dall’altro ha creato infatti malcontento tra gli appassionati più conservatori. In termini di color blocking, la disposizione colori di questa nuova uscita rimane invariata, sul pannello laterale nero, dunque, troviamo lo Swoosh rosso che riprende i layers posti dietro al tallone, sull’altezza della caviglia e nella toe. Lo stesso rosso è poi stato riutilizzato per il branding Nike Air sulla linguetta e per l’outsole. Un’ultimo dettaglio degno di nota che contraddistingue questa release è infine l’hangtag in metallo rosso del Jumpman.

La data di uscita delle Air Jordan 1 “Bred” in patent leather è fissata per il 30 dicembre al prezzo di €159,99 su SNKRS App e presso selezionati retailer.