Sneakers

Le Air Jordan 1 “Bred” usciranno in una versione in patent leather

Articolo di

Edoardo Cavrini

La Air Jordan 1 “Bred” è stata riproposta più e più volte nel corso degli ultimi anni – l’ultima volta nel 2016 -, non sorprende dunque che la colorazione OG del 1985 sia pronta a tornare nel 2021. A creare scalpore è stata però la notizia diffusa dalla pagina Instagram @zsneakerheadz, secondo la quale la sneaker sarà realizzata con una tomaia in patent leather.

La pelle verniciata che creerà un effetto glossy intorno alla Air Jordan 1 “Bred” ha però già suscitato pareri contrastanti tra chi ritiene questo schema cromatico il migliore di sempre. Se da un lato questa scelta è stata percepita come una semplice rivisitazione di un grande classico, dall’altro ha creato infatti malcontento tra gli appassionati più conservatori.

Sempre secondo @zsneakerheadz, inoltre, la scarpa, finitura della tomaia a parte, rimarrà invariata in tutti i suoi dettagli, arrivando inoltre in un size range comprensivo di tutte le taglie.

Al momento non sono ancora emerse alcune immagini delle Air Jordan 1 “Bred” in patent leather, ma in rete hanno già fatto la loro comparsa svariati mock-up. Restate con noi per scoprire quando usciranno.