Sneakers

Le Denim Tears x Converse Chuck 70 celebrano la cultura afroamericana

Articolo di

Edoardo Cavrini

L’impegno sociale di Tremaine Emory si è concretizzato nel momento di maggiore necessità per gli Stati Uniti. Dopo un primo cambio di rotta, il creativo ha deciso che rilascerà le sue Denim Tears x Converse Chuck 70 per sensibilizzare ulteriormente il popolo americano al voto.

La tomaia delle Converse Chuck 70, realizzate sia in versione High che Low, sarà ricoperta da una versione della bandiera americana ispirata ai colori di quella realizzata dall’attivista giamaicano Marcus Garvey. Il motivo a strisce si colorerà di rosso e nero, mentre quello a stelle sarà appoggiato su una base verde. Rifiniscono il look dei due modelli la classica midsole in gomma bianca e il tab posto sul tallone riportante la scritta “Denim Tears“.

Ciò che amo maggiormente fare è riuscire a mettere in luce nuove cose, soprattutto al giorno d’oggi che per diversi motivi possono sfuggire. Adoro lavorare sull’iconografia, manipolarla e mostrarla a persone di cui magari non ne erano a conoscenza.

Tremaine Emory fondatore di Denim Tears

Il lancio di queste due sneakers riflette alla perfezione l’etica volta al progresso che accomuna sia Emory che Converse. Il risultato è stata la realizzazione di un’ampia piattaforma che potesse sensibilizzare i cittadini al loro senso civico, aumentando al contempo l’interesse riguardo le prossime elezioni. Cliccando qui, trovate tutte le iniziative proposte dal duo.

Le Denim Tears x Converse Chuck 70 saranno disponibili a partire dal 22 ottobre in esclusiva sullo store online del brand di Tremaine Emory e il 29 ottobre su quello di Converse e presso selezionati retailer.

prossimo articolo

La prima skate shoe firmata Louis Vuitton disegnata da Lucien Clarke