Le vendite Yeezy di quest’anno sarebbero in calo rispetto al 2018

Articolo di

Vittorio Tomasella

Fonte

Sneaker Freaker

Il brand Yeezy continua a proporre nuove varianti della sua linea, nell’ultimo periodo, in particolar modo, ha lanciato nuove colorazioni di Yeezy Boost 350 V2 e di Yeezy Boost 700, ma nonostante questo le vendite sarebbero in calo rispetto allo scorso anno.

In molti, probabilmente, starete pensando: “Beh con tutti i modelli che stanno rilasciando, queste Yeezy non le vuole più nessuno”, ma stando a quanto afferma adidas, invece, si tratterebbe proprio del contrario.

Per quanto il Trifoglio stia aumentando sempre più la proposta della speciale linea in collaborazione con Kanye West, i cali di vendite che si registrano nel 2019 sono dovuti alla minor proposta rispetto al 2018.

adidas renderà noti i rapporti finanziari per il Q3 oggi, ma ha già comunicato che le vendite Yeezy sono diminuite solamente a causa di un lancio minore nel 2019.

Ciò che avrebbe battuto ogni record, sarebbe il restock delle Yeezy Boost 350 V2 “Cream”, colorazione riproposta proprio nel 2018.

Nel complesso adidas ha sovraperformato le previsioni degli analisti per il terzo trimestre di quest’anno, aumentando del 6% e raggiungendo i 7,10 miliardi di euro.

prossimo articolo

Release date delle nuove Off-White x Nike Vapor Street