Sneakers

Le Yeezy Boost 350 V2 si aggiornano alla versione “Mono Mist”

Articolo di

Edoardo Cavrini

Era da tempo che Kanye West non andava a toccare l’inconfondibile design delle sue Yeezy Boost 350 V2, una delle ultime volte è infatti successo con l’introduzione dei modelli “Reflective” all’interno della linea. Questa volta, però, Ye sembrerebbe essersi deciso ad andare oltre, dando alla silhouette una tomaia completamente rinnovata in termini di design e materiali.

La trama intrecciata in Primeknit è stata messa da parte per fare spazio a un unico corpo sintetico, più leggero e semitrasparente. Sotto a questo primo livello è possibile intravedere lo scheletro interno della silhouette, contraddistinto da spazi vuoti e linee sinuose. Sempre sulla nuova tomaia compaiono ora degli anelli passalacci in metallo, dettaglio mai utilizzato sino ad ora su questo modello, e inserito per evitare che l’upper part si sfilacci. L’unico punto in comune con la precedente versione della Yeezy Boost 350 V2 sembrerebbe essere il lato esterno, dove è presente la classica striscia scura che corre lungo tutto il fianco.

Come accaduto in precedenza con altri drop Yeezy, la versione “Mono Mist” è dedicata esclusivamente al pubblico europeo. La data di uscita è fissata per il 18 giugno, giorno in cui la sneaker uscirà sull’applicazione adidas CONFIRMED.