Sneakers

Le Yeezy Slides debuttano nella colorazione “Enflame Orange” e non solo

Articolo di

Edoardo Cavrini

Le numerose critiche ricevute in occasione del primo lancio non hanno ostacolato l’ascesa delle Yeezy Slides, una delle ciabatte più in voga dell’estate. Grazie al loro comodo design e a una serie di colorway azzeccate, le Slides sono diventate un must da avere all’interno della propria scarpiera.

In seguito all’uscita delle versioni “Resin“, “Pure” e “Core“, contraddistinte da tonalità alquanto basic, Kanye West e adidas hanno deciso di puntare su una colorazione decisamente più accesa e sgargiante, chiamata “Enflame Orange“. Come tutti i precedenti modelli, anche quest’ultimo presenta la classica struttura realizzata in morbida schiuma EVA che termina con una spessa intersuola zigrinata, rifinita da un look monocolore. Come accade poi in quasi tutte le release Yeezy, è il design a rendere riconoscibile il prodotto, per questo motivo non troviamo alcun tipo di branding, eccezione fatta per il logo adidas appena visibile sulla pianta della ciabatta.

Ma non è tutto. Come annunciato mesi fa da Yeezy Mafia, nel corso dei prossimi mesi assisteremo a svariati riassortimenti di precedenti colorway di Yeezy Slides. Le prime due a uscire nuovamente, insieme alle “Enflame Orange”, saranno le “Pure” e le “Resin“.

Tutti e tre i modelli escono domani, lunedì 21 giugno, al prezzo di €60 su adidas CONFIRMED e presso selezionati retailer.