Talks

Space Jam 2: Lebron James non trova giocatori disponibili a partecipare

Articolo di

Vittorio Tomasella

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da oltre oceano, Lebron James starebbe faticando per trovare altri giocatori della Lega disponibili a entrare nel cast del nuovo Space Jam 2.

Nel primo capitolo, affianco a Michael Jordan, avevano recitato una serie di star dell’NBA come Charles Barkley, Larry Bird e Pat Ewing, oltre a Larry Johnson, Muggsy Bogues e Shawn Bradley. Per il sequel sembra invece che gli attuali giocatori non siano interessati ad apparire nella pellicola.

Secondo alcuni il problema potrebbe essere il loro ego, infatti l’idea di essere messi in secondo piano rispetto all’attore protagonista, Lebron James, non li attira molto. La seconda ipotesi, invece, riguarda la notorietà che, rispetto a 20 anni fa, i giocatori attuali hanno già. Con i social e le partite NBA viste in ogni parte del mondo, le star della Lega sono ormai universalmente riconosciute e dunque non hanno bisogno di girare un film. Infine, forse la più veritiera, riguarda la paura di non essere all’altezza del primo capitolo.

Non dovendo partecipare ai playoff, il Prescelto avrà molto tempo da dedicare al reclutamento, ma a quanto pare servirà tutta la sua maestria per convincere alcuni suoi amici a partecipare al film.