Lil Baby racconta ciò che è successo con la polizia cantando

Articolo di

Greta Scarselli

Lil Baby ha pubblicato un video su Instagram in cui racconta ciò che è successo con la polizia.

Giovedì scorso, il rapper di “Drip Harder” è stato accusato e in seguito arrestato per guida imprudente.
Il video dell’incidente è diventato virale su internet e ritrae il rapper a terra mentre un ufficiale cerca di trattenerlo. Dopo poche ore è stato rilasciato su cauzione e la notte scorsa ha tenuto il suo primo live dopo l’accaduto.

In seguito, sul suo profilo Instagram ha parlato del desiderio di concentrarsi esclusivamente sugli affari e ha deliziato i fan con un freestyle, in una barra recita:

“Rocked ‘em/Next show I’m on the way/Police got my face swoll’/I don’t give a fuck though,”

Nel filmato si può notare il volto del rapper contuso, secondo Lil Baby sarebbero i segni che gli ufficiali di polizia gli hanno procurato durante l’arresto.

Guarda lo sfogo qui sotto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#PressPlay: Yikes! #LilBaby shows his swollen face that’s reportedly from his altercation with the police yesterday 👀 (Swipe)

Un post condiviso da The Shade Room (@theshaderoom) in data:

prossimo articolo

Lil Uzi Vert vuole ricominciare dopo aver eliminato tutto