Lil Baby sarà uno dei featuring di “DONDA”

Articolo di

Greta Scarselli

Kanye West continua a lavorare anche nel bel mezzo della bufera. Quanti vorrebbero un featuring con Lil Baby in “DONDA“?

Come ben sappiamo, Yeezus si è spostato nel suo ranch in Wyoming per continuare a lavorare sul suo nuovo album e per portare avanti la campagna elettorale senza che nessuno potesse dargli fastidio, questo ha decisamente fatto infuriare Kim e Kris Jenner e il tutto è sfociato in un’ondata di tweet discutibili di Kanye. Non sappiamo come si sia conclusa la questione, ma – in breve – dopo il tweet di scuse di Kanye, Kim lo ha raggiunto in Wyoming e se ne è tornata a casa qualche giorno dopo a mani vuote.

Adesso arriviamo a Lil Baby. Nell’ondata di tweet riguardanti la famiglia, la musica e la campagna elettorale, Kanye ha esordito dicendo che il giovane di Atlanta era il suo rapper preferito, ma che a quanto pare avrebbe rifiutato una collaborazione con lui. Quest’ultima affermazione era però totalmente infondata, Lil Baby ha infatti risposto di non aver mai ricevuto nessun invito per lavorare insieme.

https://twitter.com/lilbaby4PF/status/1286114181264093184

La proposta quindi non è tardata ad arrivare. Nei giorni scorsi infatti Lil Baby sembra essere volato in Wyoming per incontrare Kanye e magari ultimare il disco che stiamo aspettando.

DONDA” doveva arrivare lo scorso venerdì, ma ancora non ci è stata data nessuna notizia. Kanye ha condiviso due tracklist differenti e successivamente una cover, senza dare aggiornamenti sulla data di uscita. Considerando che Lil Baby lo ha raggiunto adesso per mettersi al lavoro, probabilmente dovremo aspettare ancora del tempo prima di poter sentire il progetto. Ma a questo Kanye ci ha abiutati.

prossimo articolo

Entro fine 2020 Nike completerà il pack “Ugly Duckling” di Dunk