Music

Lil Durk ha spiegato perché non sarà tra i featuring di “DONDA”

Articolo di

Matilde Manara

Tutti parlano del nuovo album di Kanye West e anche Lil Durk ha detto la sua ammettendo di aver perso la possibilità di fare parte delle grandi collaborazioni di “DONDA“.

Quando Justin LaBoy è esploso su Twitter dicendo di aver ascoltato il nuovo album di Ye e di averlo trovato strabiliante, tra i commenti di migliaia di utenti, curiosi e increduli che il progetto di Kanye fosse ultimato e in dirittura di arrivo, non è passato inosservato l’intervento di Lil Durk che, con non poco rammarico, ha ammesso di essersi fatto sfuggire la chance.

Ho perso il jet. Beh, sarà per il prossimo album.

Lil Durk

Questo è accaduto dopo il susseguirsi di numerose indiscrezioni che invece lo vedevano tra i partecipanti del progetto, dopo che i due erano stati immortalati assieme ad Atlanta, e che si sono placate nel momento in cui il rapper non compariva nella papabile tracklist di “DONDA”. Kanye, però, è famoso per cambiare le carte sul tavolo fino all’ultimo secondo e a volte anche oltre, per questo non è mai da escludere una sorpresa.

Durk ha reso omaggio a Mr. West all’inizio di quest’anno nel video musicale, diretto da Cole Bennett, del suo singolo “Kanye Krazy”. Nel video il rapper ricreava alcuni dei momenti più memorabili della carriera di Ye.