Music

Lil Pump è stato arrestato in Danimarca

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Lil Pump si trovava in Europa per il suo tour, dopo Francia, Belgio e Germania sarebbe dovuto andare in Finlandia per esibirsi al Circus di Helsinki, ma lo show è stato annullato perché il rapper e il suo team, mentre si trovavano in Danimarca, sono stati fermati dalla polizia danese.
I controlli hanno riscontrato la presenza di sostanze illegali addosso ad alcuni membri del team, ma non su Pump, obbligando l’intera squadra ad andare alla stazione di polizia.
Ma non è finita qui, il giovane rapper classe 2000 ha avuto la brillante idea di filmarsi per caricare il tutto su Instagram, peggiorando la situazione.

Le forze dell’ordine, venuti a conoscenza dei fatti, hanno quindi deciso di punire il giovane per i suoi comportamenti trattenendolo più del dovuto.
Il suo staff ha comunicato che verrà rilasciato entro 24 ore per riprendere il suo tour europeo e concluderlo con le ultime due date, una ad Oslo e una in Russia, per poi riprendere negli States.

Seguite su Instagram @outpumpmusic per altri aggiornamenti.

Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI