Lil Pump ha comunicato di dover affrontare il carcere per alcuni mesi

Articolo di

Greta Scarselli

Lil Pump ha annunciato tramite un video sul suo profilo Instagram che dovrà stare al fresco per un po’.

Dopo il recente arresto per guida senza patente della sua Rolls-Royce, sembrava che la questione si fosse conclusa nel migliore dei modi, ma dopo aver postato la sua foto segnaletica con la didascalia “BITCH I’M BACK” è arrivato un messaggio che non ci aspettavamo.

BITCH IM BACK

Un post condiviso da @ lilpump in data:


Nell’ultimo post pubblicato da Lil Pump, il rapper sostiene che dovrà affrontare alcuni mesi di carcere. “You saw what happened in Miami. I got arrested for some bullshit or whatever” dice riferendosi alla precedente vicenda, “so, I’m on probation in LA. I just violated my P.O. so I gotta go in and do a couple months.”

Rassicura comunque i fan sui suoi progetti musicali, dicendo che nonostante sia rinchiuso là dentro avrà qualcosa per noi. Conclude con un messaggio per chi lo sta ascoltando, “Listen kids, stay in school, don’t fuck up like me”.


Il profilo Instagram di Lil Pump continuerà ad essere gestito dai suoi manager durante i mesi di detenzione, attendiamo quindi nuove notizie. Riuscirà comunque a rilasciare “Harvard Dropout” il 14 settembre come aveva promesso?

Restate connessi su Outpump per le prossime novità.

 

 

prossimo articolo

Hedi Slimane presenta il nuovo logo di CELINE