Secondo Lil Pump XXXTentacion è il Tupac della nostra generazione

Articolo di

Redazione

A un anno dalla morte di XXXTentacion, i progetti dedicati al rapper della Florida sono stati tanti, da Kodak Black con la canzone “Malcolm X.X.X“, alla collaborazione postuma con Lil Peep per il brano “Falling Down“, fino alle dichiarazioni rilasciate dai suoi ex colleghi.

Ma arriviamo al punto, quello che è stato detto da Lil Pump può dividere in due gli ascoltatori: “Seriamente parlando, X è il 2Pac della nostra generazione. No cap”.

Quello che è accaduto successivamente sul web era relativamente scontato: indignazione generale.

https://twitter.com/_beyonKe/status/1141464895730438145
https://twitter.com/Truee_Neverson/status/1141492120898850816

XXXTentacion in realtà aveva già fatto una dichiarazione simile.

Quando DJ Akademiks gli chiese se avesse intenzione di aggiungere qualche novità alla propria carriera, come aveva fatto Tupac Shakur come attore, XXX rispose di essere migliore del rapper della West Coast.

Sono meglio di 2Pac, bro. Per favore, non paragonarmi a lui. Per favore, non farlo. 2Pac non sapeva fare musica rock. Non poteva farlo. Non l’ha fatto. 2Pac era un poeta, un ballerino ed un rapper.

D’accordo o in disaccordo, qui sotto trovate l’affermazione di Lil Pump su XXXTentacion. Fateci sapere cosa ne pensate.

prossimo articolo

Una sfilata in perfetto stile Raf Simons