Fashion

Il linguaggio di Off-White incontra l’heritage di Ginori 1735 in una nuova home collaboration

Articolo di

Ruben Di Bert

Ancora una volta Virgil Abloh è riuscito ad aprire un dialogo coerente tra passato e presente, moda e design, tradizione e modernità. Tutti elementi, questi, che affluiscono nella nuova partnership tra Off-White e Ginori 1735, azienda simbolo da quasi tre secoli dell’eccellenza italiana nella porcellana pura e nel lifestyle di lusso in generale.

A inaugurare questa speciale collaborazione incentrata sui prodotti per la casa è il primo drop di una lunga serie che ci accompagnerà nel corso del prossimo anno, pronto a debuttare proprio durante il Salone del Mobile. Presente nella linea un set completo di stoviglie con piatti piani, piatti da portata, una teiera e piattini per tazze da tè. Ogni pezzo riprende la classica forma d’archivio Antico Doccia utilizzata dalla metà del 1700, che si contraddistingue per seducenti curve del profilo ispirate all’argenteria fiorentina del periodo tardo barocco.

Questa collezione è pensata per la sala da pranzo moderna, che sia in una casa formale, in una dimora storica o semplicemente in un piccolo appartamento. L’incontro tra la modernità di un logo e l’arte dei graffiti unito all’inconfondibile heritage Ginori 1735 è la dimostrazione che il buon design può vivere per sempre.

Virgil Abloh, direttore creativo e fondatore di Off-White

I prodotti sono attualmente disponibili online sui siti ufficiali di entrambi i marchi, presso alcune boutique Off-White selezionate, nel flagship store Ginori 1735 di Milano e su Farfetch, mentre nel negozio di Via Bigli 2 è visitabile un’installazione immersiva a tema.