LVMH, la holding che detiene Louis Vuitton, sarebbe interessata ad acquistare il Milan

Articolo di

Roberto Penna

Secondo Il Messaggero, LVMH vorrebbe acquistare il Milan. Bernard Arnault, proprietario della holding francese, che detiene la proprietà di tantissimi altri brand come Louis Vuitton, Christian Dior, Bulgari, Kenzo ma anche TAG Heur e Moët & Chandon, avrebbe offerto una cifra superiore al miliardo per l’acquisto della società milanese. Dal 21 luglio dello scorso anno la proprietà della squadra è del fondo Elliot, che ha applicato fin da subito una dura operazione di risanamento dei bilanci, ormai in rosso.

Al momento le voci su questo interesse sono state però stroncate sul nascere dalla multinazionale che ha comunicato:

Il gruppo LVMH smentisce fermamente e ufficialmente l’ipotesi riportata oggi da Il Messaggero secondo cui LVMH avrebbe presentato un’offerta al fondo Elliott per l’acquisto della società calcistica AC Milan.

Ma la notizia continua a cavalcare il web e sembra che la deadline dell’accordo sia stata fissata per maggio 2020, alla fine della stagione appena iniziata.

prossimo articolo

Demna Gvasalia abbandona Vetements