Lonzo Ball avrebbe dissato i Los Angeles Lakers nel suo ultimo singolo “Last Days”

Articolo di

Vittorio Tomasella

Oltre a essere un giocatore NBA, Lonzo Ball sta cercando di ritagliarsi un posto nella scena musicale americana e dopo il passaggio dai Lakers ai Pelicans di pochi mesi fa, il play californiano ha rilasciato da poco un nuovo singolo.

Niente di strano, se non fosse che all’interno del testo di “Last Days” una frase appare come una frecciata non troppo velata al suo ex team.

Lonzo è sempre stato un tifoso dei Los Angeles Lakers e per lui non deve essere stato facile accettare di essere ceduto dalla sua squadra del cuore. Per questo la frase You know I’m all about business LA is going to regret their decision ai fan è sembrata un vero e proprio dissing nei confronti del team giallo-viola.

Il giocatore ha rapidamente gettato acqua sul fuoco, smentendo le voci via Twitter e affermando: “Non sto assolutamente dissando nessuno, sapete tutti quanto abbia amato i miei giorni a Los Angeles. La mia musica è solo un veicolo per raccontare ciò che accade nella mia vita”.

In pochi, però, hanno creduto alle giustificazioni di Ball.

Rimanete sintonizzati su Outpump per le prossime novità a riguardo e nel frattempo ascoltate “Last Days” per farvi un’idea.

prossimo articolo

Manca sempre meno tempo alla release delle Yeezy Boost 700 “Magnet”