“Lose Yourself” di Eminem ha superato il miliardo di streams su Spotify

Articolo di

Greta Scarselli

Lose Yourself” di Eminem è una delle poche canzoni dei primi anni 2000 a raggiungere il miliardo di ascolti su Spotify.

I numeri danno una conferma che già avevamo, “Lose Yourself” è una canzone senza tempo. Perdere te stesso, un esempio di vita sempre attuale, una traccia in cui Eminem racconta un approccio alla sua realtà che ha fatto brillare gli occhi a innumerevoli persone. “Lose Yourself” è uscita il 28 ottobre del 2002 e oggi, a 18 anni quasi esatti, il brano ha superato il miliardo di ascolti su Spotify, seconda soltanto a “I’m Yours” di Jason Mraz per i singoli usciti negli anni 2000 che hanno raggiunto questo traguardo.

“Lose Yourself” ha un successo così universale anche grazie a “8 Mile“, film che ha conquistato il cuore di appassionati del genere e non. È iconica, immortale. Ma a dimostrare il successo omogeneo della musica di Eminem c’è anche “Curtain Call: The Hits“, album delle sue migliori hit rimasto in classifica Billboard per quasi un decennio.

Diamo un nuovo ascolto a “Lose Yourself” di Eminem. Sappiamo che mai potrà venirci a noia.

prossimo articolo

Nike Air Max 90 “Infrared”: il ritorno della versione OG è previsto per novembre