Mac Miller è morto all’età di 26 anni per sospetta overdose

Articolo di

Jessica Longhi

È morto a 26 anni per sospetta overdose Mac Miller, giovane rapper americano. Dopo la recente storia con Ariana Grande, l’artista aveva rilasciato “Swimming”, il suo quinto disco.

Il ragazzo è stato trovato oggi all’interno della sua casa a San Fernando Valley, a lanciare l’allarme sarebbe stato proprio lui con una chiamata al 911. Al momento non è ancora stata confermata la causa del decesso, ma Miller era già conosciuto per problemi dovuti alle sostanze stupefacenti.

 

 

prossimo articolo

Canesecco spiega la sua assenza nel nuovo singolo “SparaTutto”