Music

Mac Miller, l’autopsia ha svelato le cause della morte

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Le risposte dell’autopsia sul corpo di Mac Miller hanno svelato le cause della sua morte.

Il rapper di Pittsburgh ci ha lasciato il 7 Settembre scorso all’età di 26 anni e le ipotesi di overdose sembravano essere evidenti. Miller è stato trovato disteso sul letto con una bottiglia vuota di alcol sul comodino, alcune confezioni di pasticche rilasciate tramite ricetta ed evidenti residui di cocaina.

Ciò che è stato letale per il rapper non è stata però la quantità, ma piuttosto il mix di sostanze di cui ha fatto uso quella sera: alcol, cocaina e fentanyl, un oppioide sintetico 100 volte più potente della morfina, lo stesso che due anni fa ha ucciso accidentalmente il cantante americano Prince.

Nel caso non lo aveste ancora fatto, potete vedere qua sotto “Mac Miller: A Celebration of Life“, il concerto tenutosi in ricordo del rapper. Contiene le esibizioni di Travis Scott, Ty Dolla $ign, Chance The Rapper e molti altri.


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI