Madchild metterà all’asta parte della sua collezione di articoli Supreme e KAWS

Articolo di

Carola Molteni

Chissà se a seguito delle recenti svolte in termini di moda e delle scelte strategiche di James Jebbia, il logo Futura Heavy Oblique di Supreme ha sconfinato quella sottile linea che lo classificava come brand di nicchia e chissà se tutto ciò ha suscitato una perdita di appeal tra i fans più sfegatati. Fatto sta che sempre più spesso, ultimamente, si sente parlare di collezionisti del brand newyorkese che mettono all’asta tutto o in parte la loro collezione. Seguendo la logica “vendere quando tutti comprano e comprare quando tutti vendono”, sembrerebbe essere questo il momento propizio per far fruttare al meglio i propri piccoli investimenti.

Dopo Ross Wilson infatti, ora è la volta di Madchild. Il rapper canadese infatti collaborerà con la texana Heritage Auctions per mettere all’asta parte della sua collezione privata di articoli Supreme e non.

L’ asta si comporrà di 112 lotti di cui 29 targati Supreme. Tra le varie chicche potrete trovare il 400% Companion by KAWS risalente all’anno 2002 e il KAWS [email protected] di legno nonché altri oggetti Fragment, BAPE e Murakami.

Le offerte online saranno attive dal giorno 6 marzo alle ore 5 p.m. EST sul sito ufficiale di Heritage Auctions. Nel frattempo chi si trova in zona potrà ammirare dal vivo tutti gli oggetti esposti presso 445 Park Avenue a New York City dal 1 al 2 marzo e poi dal 5 al 6 marzo.

Con non poca amarezza, non ci resta altro che augurarvi Happy Bidding!

prossimo articolo

Ufficializzata la data di release delle Nike Air VaporMax 97 “Japan”