Sport

Le stupende maglie delle Nazionali africane di PUMA

Articolo di

Claudio Pavesi

PUMA sta dimostrando di essere il brand per eccellenza del 2020 a livello di creazione di kit. Il marchio tedesco ha ideato un’infinità di design originali per tantissimi club europei ed internazionali, così come per un nutrito gruppo di Nazionali. Da sempre PUMA ha una grande rappresentanza in Africa, sponsorizzando da tempi non sospetti un nutrito gruppo di Nazionali che mai come ora potrà contare su prodotti realizzati sulla base del loro retaggio culturale.

EGITTO

Con lo stesso pattern per casa e trasferta, le maglie dell’Egitto sono una celebrazione della cultura egiziana, con un’estetica che riprende i geroglifici estesa lungo tutta la divisa, esclusione fatta per una piccola sezione sulle spalle. Il sole, il fiume Nilo, le colline del deserto, le piramidi e i motivi geometrici tradizionali sono i cinque elementi chiave che identificano la cultura storica egiziana e, di conseguenza, questa maglia.

COSTA D’AVORIO

Forse le più semplici del blocco delle maglie africane, ma le divise della Costa d’Avorio sono comunque di grande impatto. Nike rese noto l’elephant print nelle sue sneakers, PUMA ora la rimaneggia in un pattern che celebra proprio l’animale presente nel logo della Nazionale che viene soprannominata appunto “Les Elephants”.

MAROCCO

La moda e la cultura artistica marocchina sono spesso ricche di stampe geometriche e allo stesso modo lo sarà anche la divisa nazionale. Le maglie hanno un look estremamente pulito, caratterizzato da un blocco monocromatico rosso per la home e bianco per la away, in cui troviamo le già citate stampe geometriche, sempre in rosso, solo sulle spalle.

SENEGAL

Le maglie senegalesi sono probabilmente le più autentiche dal punto di vista stilistico, essendo ispirate proprio alla cultura tessile locale. Molti elementi estetici della divisa sono infatti presi dagli abiti tradizionali senegalesi, mentre la piccola parte rimanente va a ispirarsi ad altri ambiti dell’artigianato, come la scultura su legno. PUMA ha quindi cercato di reinterpretare la tradizione in chiave moderna.

GHANA

L’arazzo ghanese è la chiave estetica che veste la Nazionale dal look più forte ed estremo di questo gruppo. PUMA si è ispirata come sempre ai look tradizionali e all’artigianato ma, come spesso ha fatto per i club in questo 2020-21, è andata a prendere spunto anche dall’architettura. Il blocco cromatico della maglia away è infatti un chiaro richiamo alla Black Star Independence Square, piazza presente ad Accra, capitale del Ghana.

Tutte le divise delle Nazionali africane sono disponibili negli store PUMA e online sul sito del brand.

prossimo articolo

Sean Cliver x Nike SB Dunk Low: in arrivo una collaborazione a tema natalizio