Sneakers

La collaborazione tra Maison Margiela e Reebok prosegue sulle Club C

Articolo di

Edoardo Cavrini

In seguito al successo delle Classic Leather Tabi uscite nelle scorse settimane, Maison Margiela è tornata a prestare i codici stilistici sviluppati dal direttore creativo John Galliano a Reebok per dare vita a due nuove Club C.

Quest’ultimo capitolo della collaborazione, lanciata a inizio 2020, rappresenta l’interpretazione più sintetica creata finora da Maison Margiela e Reebok. Lanciata per la prima volta nel 1985, la scarpa da tennis Club C è divenuta un’icona sia nell’universo dello sport sia in quello fashion, dove, grazie anche a partnership come quella di Maison Margiela, è riuscita ad affermarsi.

A rendere speciale la new entry realizzata dai due marchi è la particolare tecnica utilizzata sulla tomaia. Il duo ha infatti voluto optare per l’effetto del “Trompe l’oeil“, secondo il quale, attraverso una stampa, ogni cucitura, piega e ombra della superficie tridimensionale originale crea un’illusione ottica 2D tipica del linguaggio visivo di Maison Margiela.

La Maison Margiela x Reebok Club C sarà disponibile nella versione bianca o nera a partire da mercoledì 24 marzo sullo store online di Reebok e in selezionate boutique Maison Margiela.