Marracash, il King del Rap è tornato 10 anni dopo

Articolo di

Greta Scarselli

Se “Marracash” era il primo album in studio dell’omonimo rapper, quello che è uscito oggi è una rivisitazione di ciò che l’artista è diventato dal 2008 ad adesso, di come sia cresciuto e diventato il King del Rap.

“Se il rispetto te lo prendi con la forza ti rispettano due volte”, e sembra essere proprio questa la strategia utilizzata dall’artista. Tra il rapporto con i Club Dogo, la collaborazione in Santeria e tutta la serie di rapper emergenti che è riuscito a portare in business class, oggi Marracash ha voluto rispolverare in noi la consapevolezza che se c’è qualcuno che si merita quel posto prima di tutti gli altri, quello è lui.

Marracash – 10 anni dopo (inediti e rarità)” contiene l’album originale con l’aggiunta di 8 tracce, “Valentino” e “Business Class” sono i due brani inediti incisi per l’occasione, il secondo in collaborazione con Rkomi. Le restanti 6 tracce sono rarità e remix di brani precedenti tra cui l’indimenticabile “Badabum Cha Cha” e un featuring con Fabri Fibra in “Non Confondermi“.

Trovate qui il link per acquistare il doppio cd, oppure qui la versione deluxe con tanto di due vinili 33 giri, uno 45 giri e il poster autografato.

prossimo articolo

La Converse One Star “Toxic” di Yung Lean verrà rilasciata a breve