Fashion

Martine Rose sfilerà con la collezione autunno/inverno 2023 al Pitti

Articolo di

Ruben Di Bert

Non ci sono dubbi, il mondo della moda sta vivendo il momento di Martine Rose. Ovunque si parla di lei: la sua ultima collaborazione con Nike è stata un grande successo, Kanye West non molto tempo fa l’ha elogiata su Instagram, le sue creazioni spopolano sui social e le voci di corridoio che la indicano come l’erede di Virgil Abloh alla direzione creativa di Louis Vuitton si fanno sempre più insistenti. 

Come se non bastasse, nelle ultime ore è stato annunciato che la stilista di origini anglo-giamaicane sarà la prossima guest designer di Pitti Uomo

La sua etichetta eponima presenterà infatti la collezione autunno/inverno 2023 in occasione della kermesse che si svolgerà a Firenze dal 10 al 13 gennaio 2023 con un evento speciale in uno spazio ancora da svelare.

Pitti è da sempre in prima linea nel celebrare il miglior menswear e molti dei designer che stimo di più ne sono stati parte. Assieme al mio team siamo entusiasti di venire a Firenze, una città che amo, per presentare la nostra nuova collezione. 

Martine Rose

A dare la notizia sono stati i responsabili dei progetti speciali di Pitti Uomo 103 Lapo Cianchi e Francesca Tacconi, che hanno dichiarato: “Alla prima riunione con Martine per l’evento speciale di Firenze abbiamo finito per parlare più di famiglia, scuole, spesa quotidiana e cicli di vita dei quartieri popolari piuttosto che di sfilate. Eppure era evidente come tutto ciò fosse in stretta relazione con il suo lavoro, un bagaglio cognitivo ed emotivo che si mescola con grande libertà creativa a riflessioni di carattere sociale e culturale e che si riflette nelle sue collezioni”.