Sport

McLaren e Gulf hanno presentato una speciale livrea per Montecarlo

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

McLaren è pronta per il Gran Premio di Montecarlo, e quest’anno per il GP più famoso e suggestivo della storia della Formula 1 è pronta a vestirsi a festa. La scuderia di Woking ha infatti presentato tramite i suoi profili social una livrea speciale per il Gran Premio del principato in onore dello storico sponsor Gulf, azienda petrolifera che nel 2020 è tornata nel motorsport siglando una sponsorizzazione proprio con McLaren F1.

Le monoposto di Lando Norris e Daniel Ricciardo correranno quindi con una livrea speciale caratterizzata dal classico arancione McLaren, unito all’azzurro dello sponsor Gulf. Non sarà però solo la monoposto a presentare cambiamenti, per il GP di Montecarlo infatti tutte le attività in pista verranno svolte dai piloti e da tutto lo staff con indosso tute e caschi degli stessi colori della macchina.

I piloti della scuderia, si sono espressi sulla particolare collaborazione, non nascondendo la meraviglia per la bellissima creazione. Lando Norris ha infatti dichiarato:

Credo che saranno tutti d’accordo sul fatto che questa colorazione è una delle più belle della griglia da diverso tempo. Anzi, ho anche detto al nostro AD, Zak Brown, che è pure meglio della nostra solita che abbiamo per il 2021, ma non è parso molto convinto di ciò.

a queste si sono aggiunte le dichiarazioni del compagno Ricciardo:

Ovviamente la adoro, è stupenda e non c’era occasione migliore per essere entusiasti di correre a Monaco. Ora dovrò concentrarmi e risparmiare le energie per il prossimo weekend, ma dico sicuramente che è fantastica. E come aspetto, direi che siamo già i migliori.

Alle parole dei piloti sono poi seguite le dichiarazioni degli AD di McLaren e Gulf. Mike Jones, AD di Gulf Oil International, ha dichiarato:

Quando l’anno scorso abbiamo raggiunto l’accordo di sponsorizzazione, i fan ne sono subito stati entusiasti, perciò volevamo dare loro qualcosa in cambio. Qualcuno ci aveva già mandato le rispettive colorazioni per i propri mezzi e qualcuno ci ha pure scritto sui social chiedendoci di fare altrettanto. Con Zak abbiamo iniziato a pensare alla storia di Gulf e McLaren, e a cosa poter fare. Eccoci qui.

Brown ha detto infine:

Abbiamo chiesto il permesso alla FIA per la livrea e ce l’hanno approvata con entusiasmo. La useremo chiaramente solo a Monaco, è una colorazione speciale e tale deve rimanere. Ma è anche qualcosa che nessuno ha mai fatto prima in Formula 1. Sono curioso di vedere come reagiranno i tifosi e credo che saremo le stelle dello spettacolo a Monte Carlo.

Il rapporto tra McLaren e Gulf è sempre stato molto forte e lo testimonia il fatto che questa è la seconda volta che la scuderia di Woking utilizza una livrea con i colori della società petrolifera: era già successo alla 24 Ore di Le Mans 1997, con le McLaren F1 GTR avevano ottenuto secondo e terzo posto assoluto.