Il Messico è la nazionale più cool del mondo?

Articolo di

Vittorio Tomasella

La Nazionale Messicana di calcio è una di quelle squadre che non è mai riuscita a vincere una Coppa del Mondo, ma è anche una delle selezioni che difficilmente viene esclusa dalla competizione. Dal 1930 in poi ha saltato solamente 5 edizioni, di cui una per squalifica FIFA e una per ritiro volontario.

Singolarmente non sono molti i giocatori messicani che hanno avuto successo in Europa – Hugo Sanchez e Rafa Marquez i più noti – ma quando vestono la maglia verde si trasformano e diventano la classica mina vagante. Aggressività, velocità e tecnica sono i marchi di fabbrica.

Ciò che però contraddistingue El Tri dalle altre nazionali sono i kit utilizzati nelle competizioni internazionali, puntualmente una spanna sopra agli altri. Tra l’altro spesso ispirati al passato storico del paese e alla cultura azteca.

Dalla maglia utilizzata a Francia ’98 raffigurante proprio il calendario azteco, alla jersey marchiata Levi’s del mondiale argentino del ’78, passando per le maglie indossate da Campos a USA ’94, di rado il Messico ci ha deluso (forse solo nel 2002).

Proprio il mitico Jorge Campos, portiere (e attaccante) di 170 cm, ha contribuito a rendere la propria nazionale un’icona di stile nel mondo del calcio. L’estremo difensore, ex Pumas e Atlante, era solito disegnarsi i propri kit prendendo ispirazione dall’arte moderna, di cui era grande fan.

Qui sotto la nostra raccolta delle maglie più belle utilizzate ai Mondiali dalla nazionale di calcio messicana. Qual è la vostra preferita?

Home – Francia 1998ABA Sport

Away – USA 1994 – Umbro

Home – Messico 1986 – adidas

Away – Sud Africa 2010 – adidas

Home – Argentina 1978 – Levi’s

Home – USA 1994 – Umbro

Home – Brasile 2014 – adidas

Goalkeeper Away – USA 1994 – Umbro

Home – Inghilterra 1966 – Umbro

prossimo articolo

Gli ultimi 501 di Levi’s nascondono una sorpresa