Fashion

Moncler affronta la sostenibilità con un nuovo piumino

Articolo di

Ruben Di Bert

Il fatto che l’industria della moda non possa più fare a meno di considerare la sostenibilità è ormai evidente e a confermarcelo è anche Moncler, che in passato ha ricevuto delle critiche in quanto non troppo attento al tema.

La sua nuova iniziativa consiste in un piumino BIO-based e carbon neutral, interamente riciclabile e prodotto senza intaccare gli standard qualitativi e tecnici.

Il tessuto e gli accessori che compongono la giacca sono di origine vegetale (semi di ricino), mentre gli altri componenti sono fatti di piuma, lana e cotone. Persino gli hang tag sono ottenuti tramite la combinazione di fibre FSC e alghe, per dimostrare un totale rispetto per l’ambiente.

Inoltre, l’azienda ha voluto aderire al progetto REDD+, che consiste nel piantare degli alberi nella foresta amazzonica per compensare le emissioni di CO2 causate dal processo di produzione e portare l’impatto a zero.

Se volete sostenere la causa, il capo è attualmente disponibile in pre-order online.