Talks

MSI e Hiroshi Fujiwara hanno creato il laptop perfetto per i gamer amanti dello streetwear

Articolo di

Ruben Di Bert

Hiroshi Fujiwara, oltre a essere considerato uno dei padri fondatori della scena Ura-Harajuku e un pioniere della street culture in generale, viene riconosciuto anche come uno degli art director più influenti di sempre per merito del suo visionario concetto di collaborazione. I suoi lavori, infatti, non conoscono davvero limiti e negli anni hanno saputo sconfinare nei più svariati settori, dalla moda al design, fino a quello delle automobili e ora anche nel mondo della tecnologia.

A renderlo possibile è stata la nuova partnership con MSI, dalla quale è nato uno speciale laptop che ha lo scopo di unire la passione per lo streetwear con il gaming. L’unione ha generato un prodotto che viene incontro a pieno titolo alle esigenze della nuova generazione di giocatori che desiderano dal proprio hardware non solo le altissime prestazioni a cui il brand li ha abituati, ma anche un’identificazione con la propria ricerca di stile e creatività in ogni oggetto della vita quotidiana.

Il portatile Creator Z16 Hiroshi Fujiwara vanta un display 16” QHD+ MiniLED, HDR 1000 a 165Hz e chip Intel® HM570, combinato a una scheda grafica NVIDIA® GeForce RTXTM con un Boost Clock fino a 1357MHz, il che lo rende ideale per la creazione di contenuti che richiedono una capacità di elaborazione professionale in ogni luogo. Ma a distinguerlo è soprattutto l’estetica, basata su un aspetto sobrio, lineare e d’impatto grazie alla presenza del logo fragment.

Un vero e proprio oggetto di culto per un’affezionata community che guarda oltre gli schemi.