Napoli e KONAMI hanno siglato un accordo in esclusiva

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

S.S.C. Napoli ha siglato con KONAMI, nota casa di produzione di videogame nipponica, un accordo commerciale molto particolare. Come sappiamo, nel dualismo FIFA-PES, è sempre più frequente che delle società decidano di firmare accordi esclusivi con una o con l’altra casa di produzione, potendo così essere ufficialmente presente in un solo videogame. All’Inter e al Milan in esclusiva per FIFA, sono contrapposte infatti Roma, Juventus e Lazio come partner ufficiali PES, col Napoli pronto ad intraprendere questa strada nel prossimo futuro.

La società di Aurelio De Laurentis ha infatti siglato un accordo pluriennale con l’azienda giapponese che prevede che il club diventi official partner del gioco a partire dal prossimo anno, e addirittura partner esclusivo PES a partire dalla stagione 2022-2023.

L’accordo commerciale però non si limita solo all’aspetto dei diritti videoludici, dal 1 luglio 2021 infatti il centro sportivo partenopeo cambierà nome, venendo rinominato “SSC Napoli KONAMI Training Center”. La casa di produzione si impegnerà così in una sponsorizzazione a lungo termine che porterà al Napoli grandi entrate economiche ed aiuti commerciali. Le due aziende lo hanno infatti dichiarato ufficialmente tramite un video sui loro profili social ufficiali.

Il presidente di KONAMI Digital Entertainment B.V. ha dichiarato:

Con questo accordo di partnership tra le nostre aziende, rafforzeremo ulteriormente la posizione di eFootball PES come videogioco definitivo per il calcio italiano. Dimostrando fiducia nei nostri piani a lungo termine, siamo onorati dal fatto che il Napoli abbia deciso di firmare questo accordo esclusivo con KONAMI.

A queste parole si sono aggiunte quelle di Serena Savione, responasibile dello sviluppo internazionale del Napoli, che ha detto:

Siamo felici di lanciare questa partnership esclusiva con un marchio internazionale e innovativo come KONAMI per poter creare contenuti e esperienze uniche per i tifosi del Napoli. KONAMI ha ulteriormente legato il proprio nome al marchio Napoli acquisendo i diritti di denominazione del centro sportivo. Questa partnership è solamente l’ultimo passo nel più ampio lavoro che ha come scopo l’internazionalizzazione del marchio Napoli e che è stato intrapreso dal club negli ultimi anni.

Che sia l’inizio di una partnership duratura? Non è scontato dirlo, ma ciò che è certo è che la società partenopea sta siglando moltissimi accordi per innalzare il valore del proprio brand come la recente collaborazione con Marcelo Burlon e posizionarsi tra le grandi del calcio europeo.