Il Napoli ha giocato con una maglia speciale in onore di Maradona e l’Argentina

Articolo di

Claudio Pavesi

Nella serata di domenica 29 novembre, il Napoli ha schiantato la Roma per 4-0, celebrando nella maniera migliore la memoria di Diego Armando Maradona, da poco scomparso. Per l’occasione il Napoli ha indossato una maglia speciale, la quarta della stagione.

Realizzata ovviamente da Kappa, la divisa è un chiaro omaggio a quella argentina, l’altro kit che Maradona ha reso storico e che condivide l’azzurro con i partenopei. Strisce verticali bianche e azzurre, pantaloncini neri e calzettoni del mix cromatico della maglia, come la tradizione Albiceleste raccomanda.

In molti sono stati impressionati dalla velocità con cui Kappa e Napoli hanno creato questa divisa-ricordo, ma a quanto pare la maglia era già in programma e sarebbe stata presentata proprio nella partita contro la Roma.

Un anno fa, insieme a Kappa, abbiamo pensato di disegnare una speciale maglia da gioco che ricordasse Diego Maradona, la sua amata Argentina e il fortissimo legame con la gente di Napoli. Insieme speravamo che Diego potesse vederla, magari indossarla ed emozionarsi con noi. La presentazione del nuovo kit era già stata concordata per la 9^ giornata di campionato, in occasione del match SSC Napoli-Roma. La Kombat che sarà indossata stasera dai calciatori avrà un significato ancor maggiore rispetto a quanto ipotizzato inizialmente.

Comunicato stampa ufficiale di SSC Napoli sulla quarta maglia.

Non è la prima volta che il Napoli indossa una maglia a strisce verticali bianche e azzurre. La divisa fu utilizzata nel 2002-03, stagione che si concluse con i napoletani al quindicesimo posto della Serie B, affibbiando al kit la nomea di “maglia maledetta”.