Sport

NBA e Wilson hanno presentato il nuovo pallone per la prossima stagione

Articolo di

Fabrizio Giuffrida

Nella giornata di oggi Wilson e National Basketball Association (NBA) hanno mostrato il nuovo pallone ufficiale della lega in vista della stagione del 75esimo anniversario dell’NBA. La partnership tra le due aziende va ad interrompere quella tra NBA e Spalding, e certifica la nascita di una collaborazione pluriennale che ridà il benvenuto a Wilson, primo produttore di palloni da basket per l’NBA.

Il nuovo pallone Wilson ha la stessa configurazione di quelli usati precedentemente in NBA, sarà formato da otto pannelli e la pelle di cui è composto è la stessa utilizzata in precedenza, ma è il frutto di un grande lavoro di collaborazione tra la NBA e la NBPA (l’associazione giocatori dell’NBA) insieme a Wilson che ha portato anche ad una serie di sessioni di tiro e utilizzo in campo per l’approvazione. Il pallone presenta ovviamente gli iconici loghi dell’NBA e di Wilson color ghiaia e farà il suo debutto sul campo al Microsoft Surface NBA Draft Combine 2021, che si terrà da lunedì 21 a domenica 27 giugno.

In concomitanza con la presentazione del pallone, l’azienda ha anche presentato il suo team di consulenti per l’approvazione del prodotto, e tra questi figurano due nomi molto importanti: le stelle Trae Young (ancora impegnato nei playoff con i suoi Atlanta Hawks) e Jamal Murray dei Denver Nuggets. Young e Murray si uniscono a un roster già davvero importante: il team comprende Liz Cambage, tre volte WNBA All-Star, Dušan Bulut e Migna Touré, star FIBA nel 3×3, il famoso allenatore Chris Brickley e il tester Beija Velez, con altri giocatori che verranno annunciati con l’inizio della stagione.

Trae Young ha dichiarato:

Unirmi allo staff di consulenti Wilson è stato davvero naturale per me, uso i loro palloni da basket da quando sono bambino, dal canestro nel vialetto di casa fino alle partite durante i tempi del college. È bello rivedere Wilson con NBA e, per me, suggerire come può mostrarsi sul campo e fuori.

Trae Young posa con il pallone Wilson prima di una partita di playoff.

A queste dichiarazioni si sono aggiunte quelle di Kevin Murphy, General Manager Wilson Team Sports, che ha detto:

Wilson è entusiasta di poter condividere la sua storia e conoscenza con l’NBA, per far crescere insieme il gioco del basket sulla scena mondiale, sulla scia delle nostre collaborazioni con la WNBA e la BAL continueremo a costruire per il futuro dello sport. Wilson si impegnerà in primo luogo nel supportare la lega e i suoi giocatori con dei palloni da basket di alto livello e poi, nell’ampliare la community raggiungendo fan, allenatori e giocatori di tutti i livelli, in tutto il mondo.

Jamal Murray, point guard e stella dei Denver Nuggets, alle prese con un infortunio al ginocchio, posa con il nuovo pallone Wilson.

La collaborazione tra Wilson e NBA continuerà per tutto il 2021 con annunci e attivazioni riguardo la Women’s National Basketball Association (WNBA), l’NBA G League, l’NBA 2K League, la Basketball Africa League (BAL) e la stagione del 75esimo anniversario NBA. La palla da basket sarà disponibile solamente su wilson.com a partire dal 29 luglio negli Stati Uniti, in linea con il Draft NBA 2021 presentato da State Farm.