Dalla NBA alla moda: Rudy Gay lancia RG22, la sua linea di abbigliamento

Articolo di

Claudio Pavesi

Vari atleti hanno iniziato la via del personal branding andando oltre i semplici social network. Tra i campi più gettonati troviamo sicuramente la moda. Rudy Gay ha infatti dato vita al suo brand personale: RG22, con cui ha già lanciato qualche prodotto come t-shirt, felpe, pantaloni e accessori.

Il veterano dei San Antonio Spurs, ormai alla sua sedicesima stagione NBA, non è nuovo al mondo della moda, essendo una presenza fissa su account come League Fits e B/R Kicks per via dei suoi outfit, caratterizzati da grandi brand come Prada o Fear of God. Recentemente, l’ex stella di UConn ha anche sfilato per Romeo Hunte.

Gay ha quindi deciso di fare la sua parte creando RG22, brand caratterizzato dalle sue iniziali e numero di maglia, per la creazione di merchandising ispirato al suo gusto personale. Con prezzi che oscillano dai 25 agli 85 dollari, la linea di abbigliamento di Gay è decisamente abbordabile e in costante aggiornamento. La prima collezione, Deuce Deuce World Tour, è acquistabile sul sito del brand, cliccando qui.

Non si tratta della prima volta per il veterano NBA. Gay infatti aveva già realizzato una linea di abbigliamento lo scorso anno, questa volta per bambini, insieme a SUPERISM.

Nonostante l’impegno come indipendente, Rudy Gay è sotto contratto con PUMA. Essendo rappresentato da Roc Nation Sports, l’agenzia di Jay-Z, è stato uno dei primi atleti a firmare con il brand tedesco al ritorno nel basket, in concomitanza con la firma dello stesso Jay-Z. Gay, inoltre, era nel roster PUMA da prima che il brand completasse la realizzazione di un modello performance cestistico, e così il giocatore è anche stato d’aiuto nello sviluppo della calzatura dedicata al gioco.