Nessun rapper tra le persone più influenti del 2019 secondo il Time

Articolo di

Redazione

Il Time ha stilato la classifica delle 100 persone più influenti del 2019 e all’interno, per la prima volta dopo anni, non figura nessun rapper. Nella lista compaiono numerosi artisti riconducibili, in qualche modo, alla black music come Ariana Grande, fuori ora con l’album “thank u, next”, Khalid, che ha da poco pubblicato il suo nuovo disco “Free Spirit”, Taylor Swift e Ozuna.

Nel corso degli anni passati, invece, il Time aveva inserito Kendrick Lamar, unico rapper vincitore, lo scorso anno, del premio Pulitzer per “Damn”, Nicki Minaj, Kanye West, affermatosi definitivamente anche come stylist, Jay Z e Beyoncé, la coppia per eccellenza quando si parla di musica, protagonisti la scorsa estate con l’album “Everything Is Love”, Chance The Rapper e Childish Gambino, salito alla ribalta anche con la sua musica, con i video di “This Is America” e “Feels Like Summer”. Nella classifica dello scorso anno, comparivano i nomi di Cardi B, che potrebbe uscire entro la fine dell’anno con nuova musica, e Virgil Abloh.

Insomma, secondo Time, nessun rapper in attività quest’anno ha uno star power tale da fare compagnia a The Rock, Donald Trump o Greta Thunberg. Voi cosa ne pensate?

prossimo articolo

UNDEFEATED e Champion hanno rilasciato la loro nuova collaborazione