Advertisement

L’avvento della nuova entrata in casa Nike, la Air Max 270, ha portato una ventata d’aria fresca in tutto il mondo delle sneakers. La scarpa, una fusione tra due iconiche silhouette del colosso di Beaverton: la Air Max 93 e la Air Max 180, è il primo modello con unità Max Air creato esclusivamente per il lifestyle ed è anche la prima ad avere un’unità d’aria con uno spessore di 32mm.

Il passo successivo è stato poi il rilascio con il tessuto Flyknit in grado di rendere la scarpa più leggera, traspirante e comoda. Una delle prime colorazioni che Nike ha deciso di applicare a questa versione della Air Max 270 è una delle più riconosciute dagli appassionati, la “Oreo”, un mix di bianco e nero che trova la sua massima espressione su questa particolare trama intrecciata. Il nero prevale sul bianco e lo troviamo a coprire l’intero tallone, il collar, l’outsole, i lacci ed infine lo swoosh. Infine troviamo inserti in pelle come il pannello del tallone e la tongue.

Potete trovare varie versione delle Air Max 270 sul sito di Nike.

Foto: Piergiorgio del Papa


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI