Sneakers

L’Air Max Day 2019 non sarà celebrato da nessuna release

Articolo di

Andrea Procida

Le Air Max sono tra le silhouette più iconiche di Nike. Sono passati più di trent’anni da quando Tinker Hatfield rivoluzionò il mondo delle sneakers rilasciando la prima Air Max 1 con l’unità Air visibile, un lungo periodo in cui queste scarpe hanno collezionato un’incredibile serie di successi.

Le numerose collaborazioni e le svariate colorway abbinate a design perfetti hanno elevato le AM a un livello superiore rispetto alle altre sneakers, tant’é che nel 2014 il brand americano ha deciso di introdurre un giorno dedicato esclusivamente a loro.

In questi cinque anni l’Air Max Day è sempre stato vissuto dagli appassionati con grande fervore, grazie anche a diverse release di spessore come quella delle Air Max 1 3.26, delle Air Max 1 “Elephant” e delle Air Max 1/97 di Sean Wotherspoon, identificate come miglior release del 2018.

Quest’anno i rumors sono stati parecchi e numerosi sneakerhead si sono interrogati sulle possibili strategie adottate da Nike per celebrare al meglio l’Air Max Day 2019.

A rompere il silenzio ci ha pensato Nike stessa che, attraverso un comunicato, ha fatto sapere che questa volta non verrà rilasciata nessuna scarpa. La classica release fissata per il 26 Marzo verrà infatti sostituita dalla campagna “Give Fresh Air”, progetto che mette in primo piano la passione per le sneakers della community attraverso una serie di iniziative che vedranno la partecipazione di vari atleti e retailer locali.

Al momento non sono state rilasciate ulteriori informazioni, perciò rimanete sintonizzati su Outpump per futuri aggiornamenti.