Sport

Nike Basketball celebra l’NBA Opening Week con scarpe personalizzate

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Per celebrare l’NBA Opening Week, Nike Basketball ha deciso di personalizzare 9 paia di scarpe per altrettanti giocatori, avvalendosi dell’eliminazione delle restrizioni sui colori delle scarpe da gioco.

Nike ha dunque deciso di invitare 9 giocatori e giocatrici, tra rookie e sophomore di NBA e WNBA, nel quartier generale di Portland per una speciale sessione di NikeiD, per far creare loro i  modelli personalizzati con i colori che rappresentano la loro storia. Dalla stella europea Luka Doncic all’ala dei Celtics, Jayson Tatum, i giocatori hanno potuto selezionare la silhouette preferita e colorarla senza più preoccupazioni riguardo le tinte da usare. Jordan Bell, lungo dei Warriors, ha dichiarato “Penso sia fantastico che quest’anno la Lega ci permetta di indossare i colori che vogliamo”.

 

Ecco le scarpe realizzate:

 

COLLIN SEXTON (Cleveland Cavaliers) – Nike iD KYRIE4 “Different”: il rookie dei Cavs si è ispirato ai genitori, ponendo le loro iniziali sulla linguetta.

DE’AARON FOX (Sacramento Kings) – Nike iD KOBE AD “Mars”: una visita al planetario di Sacramento ha ispirato il playmaker dei Kings. Al rosso del pianeta Marte ha unito il blu della sua squadra di baseball preferita, gli Houston Astros.

FRANK NTILIKINA (New York Knicks) – Nike iD KD11 “France”: il giovane play francese dei Knicks ha utilizzato i colori della bandiera del suo Paese e sulla parte laterale ha messo due simboli personalizzati. Da un lato le iniziali del suo soprannome FP (French Prince)  e dall’altro un motto a cui è legato MOAM (Man On A Mission).

JAYSON TATUM (Boston Celtics) – Nike iD PG2 “Coloring Book”: una delle rivelazioni della scorsa stagione, Tatum, si è ispirato ai disegni del suo più grande fan, suo figlio di 10 mesi.

JORDAN BELL (Golden State Warriors) –  Nike iD PG2 “Long Beach”: Bell ha utilizzato i colori della sua città natale, Long Beach, e sul tallone ha messo la sua data di nascita, il 1995.

KYLE KUZMA (Los Angeles Lakers) – Nike iD KOBE AD “Kuz Kontrol”: l’ala grande dei Lakers, per le sue nuove scarpe, ha unito i colori della franchigia al nero.

LUKA DONCIC (Dallas Mavericks) – Nike iD KYRIE Low “Retro Glow”: il talento sloveno ha scelto i colori retro dei Mavs e la suola glow per la propria creazione, mentre ha voluto mettere il proprio numero di maglia, il 77, sulla parte interna della linguetta.

KELSEY MITCHELL (Indiana Fever – WNBA) – Nike iD KYRIE Low “Cage”: l’ispirazione per il design arriva da alcuni  campi da basket presenti in Ohio, detti “Le gabbie”, fondamentali per la formazione giovanile della Mitchell ai tempi dell’università.

KELSEY PLUM (Las Vegas Aces) – Nike iD KYRIE 4 “Fenerbahce”: Kelsey Plum ha voluto dedicare la sua creazione al club turco, utilizzando i colori del team di Istanbul.


Outpump

ABOUT US · ADVERTISING LAVORA CON NOI