Foamposite Zoom Vapor X: un nuovo ibrido per Nike?

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

Un po’ per la mancanza di inventiva da parte dei brand e un po’ per il desiderio di vedere parti di uno o più modelli uniti in un’unica silhouette, sempre più spesso in ambito footwear abbiamo a che fare con ibridi.

Chi più di tutti in questo periodo si sta focalizzando su di essi è Nike, che ora propone una nuova sneaker creata dall’unione della Air Foamposite e della Zoom Vapor X. Andando nel dettaglio, l’upper non poteva non essere quella della prima sneaker citata, icona del brand caratterizzata da una tomaia in poliuretano liquido, mentre la suola è quella di una delle sue scarpe da tennis per eccellenza. La colorazione rispetta la versione OG della Foamposite, caratterizzata dal blu e dal nero, e arricchita da un outsole traslucida e da un grande swoosh blu che la percorre.

Al momento non ci sono informazioni ufficiali a riguardo, perciò continuate a seguirci per ulteriori informazioni sulla Nike Foamposite Zoom Vapor X.

prossimo articolo

La prima t-shirt di Outpump in collaborazione con Fugazi è pronta per essere rilasciata