Nike React Element 55: siamo stati a Londra per parlare di innovazione e distorsione

Articolo di

Vittorio Tomasella

Lo scorso fine settimana siamo stati a Londra per celebrare le Nike React Element 55, in cui il concetto di distorsione diventa familiare per creare qualcosa di esplosivo.

Sede dell’evento è stato il Wonderlab, situato all’interno del London Science Museum, uno spazio in cui è possibile sperimentare, osservare e scoprire i fenomeni chimici. Le React Element 55, infatti, devono il loro nome al Cesio, un elemento chimico (numero 55 della tavola periodica) caratterizzato da grande reattività naturale. Così come il Cesio trasporta energia al mondo, la scarpa è infatti un’esplosione di energia e colori diversi.

Durante la serata, un chimico ha esplorato il fenomeno dell’evaporazione, le forme, la densità, il diametro, il volume e la tensione superficiale grazie all’uso di bolle e gocce stroboscopiche. Le proprietà dell’aria e dell’acqua, insieme alle forze magnetiche ed elettriche sono state collegate all’esplosività che le React Element 55 riescono a donare a chi le indossa, grazie alla suola studiata appositamente per essere leggera e ammortizzante.

Un team di esperti in podologia ha poi analizzato la postura dei singoli invitati. Attraverso un apposito macchinario, hanno mostrato i punti deboli del moto di ognuno, cioè i punti su cui si pone un’eccessiva pressione quando si cammina o si corre. In questo, la tecnologia delle Nike React Element 55 ci viene in aiuto, agevolandoci durante l’intera giornata.

Il concetto di distorsione di cui parlavamo inizialmente è molto evidente, infine, nella nuova colorazione proposta. La tomaia sintetica è infatti caratterizzata da colori iridescenti che variano in base ai movimenti e alla luce, passando dal blu al viola, mentre i dettagli in suede nero completano il look.

Ma se volete creare la vostra React Element 55 personalizzata, la scarpa è disponibile anche sul programma Nike By You.

prossimo articolo

Salmo e Red Bull organizzano un Festival in mezzo al mare