Nike rielabora le Air Max 1 con un effetto inside out

Articolo di

Vittorio Tomasella

Seguendo uno dei trend del momento, Nike ha rielaborato una delle sue silhouette più classiche, la Air Max 1, con un look inside out.

Il concetto si sviluppa intorno all’idea di scomposizione e inversione: le parti interne ed esterne si scambiano.

La tomaia è caratterizzata da diverse tonalità di grigio che contrastano con le cuciture nere, mentre sulla linguetta è posizionata l’etichetta, invertita, con il logo Nike che finisce all’interno. Midsole bianca e lacci neri completano il look.

In attesa di informazioni sulla release di questa scarpa, non perdetevi le 5 migliori foto della settimana selezionate da Outpump.

prossimo articolo

Kappa presenta la collezione autunno/inverno 2019