Nike riporterà alla luce le iconiche Dunk Low “Plum”

Articolo di

Piergiorgio Del Papa

Nike ha scavato nel suo archivio riportandoci al 2001, anno di edizioni limitate al Giappone chiamate co.jp“. Una delle silhouette più rinomate era la Nike Dunk Low, che ora il brand ha deciso di riportare alla luce nella versione “Plum“.

Parte del pack “Ugly Duckling“, la sneaker divenne famosa per la sua tomaia in suede color viola con dettagli in rosso, che perdendo colore nel tempo acquisiva maggiore bellezza. Il pack comprendeva altre due colorazioni, la “Ceramic” e la “Veneer“, ma le sue sfumature la resero la più apprezzata, tanto che Nike SB, dieci anni dopo, la rilasciò in versione High arricchita dalla famosa fat tongue.

Il lancio, svelato tramite un fantastico catalogo giapponese in stile vintage, avverrà il 7 febbraio. Seguiteci per scoprire dove acquistarla.

prossimo articolo

TRX Radio è il faro che mancava